curterza


CLASSE TERZA a.s.2018/2019

II QUADRIMESTRE

MATERIALE PER LO SVOLGIMENTO DEL COMPITO

  • tablet, pc, smartphone connesso alla rete internet
  • foglio A3 (già quadrettato)
  • auricolare
  • materiale su indicazione dei docenti di classe

VALUTAZIONE

Per ciascuna sezione di lavoro sarà attribuita una valutazione (livello di competenza: Avanzato – A, Intermedio -B, Base – C,  Iniziale -D) seguendo la rubrica valutativa d’Istituto.

Il docente coordinatore guiderà gli studenti  nella “lettura complessiva della prova” e nell’individuazione del livello di competenza prevalente

 

Lo scenario:

Il Consiglio d’Istituto della scuola ha deliberato di editare un giornale scolastico da distribuire in occasione dell’open day.
La tematica principale trattata dal giornale è: SOS AMBIENTE.

Tu sei un/a componente del comitato di redazione e hai il compito di elaborare il prototipo del giornale seguendo le indicazioni e il modello fornito dal Consiglio d’Istituto.

 

Procedi nel compito…

  • Riproduci sul tuo foglio di lavoro questo modello grafico.
  • Segui le indicazioni per la redazione dei contenuti delle sezioni del giornale.

sezione 1 

indicazioni tecnologia 

(competenza matematica e competenze di base in scienze e tecnologia, competenza digitale, imparare ad imparare, spirito d’iniziativa e imprenditorialità)

Sei un/una grafico incaricato/a di realizzare un cartello da porre sulle spiagge della tua città, che indichi i tempi di biodegradabilità dei principali oggetti inquinanti che affollano le stesse.

Considera che i rifiuti sono una delle principali minacce agli ecosistemi marini e rappresentano un rischio crescente alla biodiversità, l’ambiente, l’economia e la salute. Li chiamiamo rifiuti ‘marini’, ma in gran parte arrivano da terra, da discariche abusive, dall’uomo e da  pratiche di smaltimento scorrette. Molti li generiamo proprio noi con le attività ricreative, turistiche e la pesca professionale.

Il cartello dovrà contenere, nella parte superiore il nome chiaramente leggibile del Comune di appartenenza, un disegno ed una frase che rappresentino il messaggio che si vuole far passare e nella parte inferiore un elenco degli oggetti maggiormente inquinanti con relativo simbolo e tempi di biodegradabilità.

Potrai utilizzare,  per il tuo lavoro , tutti i colori a tua disposizione nonchè immagini, fotocopie e  prendere spunto dalla ricerca in rete consultando diversi siti ai seguenti indirizzi :

Buon Lavoro!

 

sezione 2

indicazioni cittadinanza/geografia/italiano

(comunicazione nella madrelingua, competenza sociale e civica, competenza digitale, imparare ad imparare, spirito d’iniziativa e imprenditorialità)

SCRIVI UN ARTICOLO DI FONDO SEGUENDO QUESTE INDICAZIONI:

  1. VISIONA IL LINK https://www.wwf.it/il_pianeta/cambiamenti_climatici/
  2. SCRIVI IL TUO ARTICOLO DI FONDO CONTENENTE LE TUE CONSIDERAZIONI/RIFLESSIONI SULLE DIVERSE POSIZIONI ESPRESSE IN MERITO AI CAMBIAMENTI CLIMATICI.
  3. VISIONA IL VIDEO https://youtu.be/oDZWpmYj38U
  4. ILLUSTRA LA POSIZIONE DEI GIOVANI SU QUESTO PROBLEMA E CHI, RECENTEMENTE, NE E’ DIVENTATO PORTAVOCE.
  5. ESPRIMI IL TUO IMPEGNO PERSONALE SULLA DIFESA DELL’AMBIENTE.

sezione 3

indicazioni storia/religione 

(competenza sociale e civica, competenza digitale, imparare ad imparare, spirito d’iniziativa e imprenditorialità)

SCRIVI UN ARTICOLO DI APERTURA SEGUENDO QUESTE INDICAZIONI: 

  1. VISIONA IL PRIMO VIDEO  AL LINK  https://youtu.be/ZnbdbfQcBmE
  2. SCRIVI IL TUO ARTICOLO DI APERTURA SVILUPPANDO QUESTI  PUNTI:
  • EFFETTI CATASTROFICI CAUSATI DAL RISCALDAMENTO GLOBALE;
  • IMPATTO SULLA POPOLAZIONE MONDIALE;
  • CONSEGUENZE ECONOMICHE ;
  • PUNTO DI NON RITORNO;
  • EVOLUZIONE DEL FENOMENO E SUE CONSEGUENZE DALLA SOCIETA’ PREINDUSTRIALE AD OGGI.
  • CONSULTA LA LETTERA ENCICLICA  DI PAPA FRANCESCO   LAUDATO  SI’  SULLA CURA DELLA CASA COMUNE, PER CONOSCERE IL PARERE DELLA CHIESA SU QUESTO TEMA 

1. «Laudato si’, mi’ Signore », cantava san Francesco d’Assisi. In questo bel cantico ci ricordava che la nostra casa comune è anche come una sorella, con la quale condividiamo l’esistenza, e come una madre bella che ci accoglie tra le sue braccia.

2. Questa sorella protesta per il male che le provochiamo, a causa dell’uso irresponsabile e dell’abuso dei beni che Dio ha posto in lei. Siamo cresciuti pensando che eravamo suoi proprietari e dominatori, autorizzati a saccheggiarla. 
Dimentichiamo che noi stessi siamo terra (cfr Gen 2,7). Il nostro stesso corpo è costituito dagli elementi del pianeta, la sua aria è quella che ci dà il respiro e la sua acqua ci vivifica e ristora.

3. Più di cinquant’anni fa, mentre il mondo vacillava sull’orlo di una crisi nucleare, il santo Papa Giovanni XXIII scrisse un’Enciclica con la quale non si limitò solamente a respingere la guerra, bensì volle trasmettere una proposta di pace. Diresse il suo messaggio Pacem in terris a tutto il “mondo cattolico”, ma aggiungeva «nonché a tutti gli uomini di buona volontà ». Adesso, di fronte al deterioramento globale dell’ambiente, voglio rivolgermi a ogni persona che abita questo pianeta.

 

sezione 4

indicazioni matematica

(competenza matematica e competenze di base in scienze e tecnologia,  competenza digitale, imparare ad imparare, spirito d’iniziativa e imprenditorialità)

Rifiuti,  un’eredità sgradita.

Enormi quantità di detersivi, carburanti, rifiuti, inquinanti organici e chimici vengono scaricati in acqua dall’uomo. Stiamo rendendo gli habitat acquatici luoghi contaminati.

I rifiuti scaricati in acqua possono contaminare le acque superficiali ( fiumi, laghi, mari ed oceani ) e le falde sotterranee, alterandone la composizione chimica.

L’inquinamento dell’acqua risulta dannoso per tutte le forme di vita delle biosfera, compreso l’uomo. Le cause principali sono molteplici, in particolare i rifiuti plastici stanno causando un problema ecologico di enorme portata.

Secondo gli studi più recenti  ogni anno 8 milioni di tonnellate di plastica raggiungono gli oceani, formando delle isole di plastiche. La plastica, con il passare del tempo, si degrada in micro particelle che entrano nelle catena alimentare marina e finiscono anche nell’organismo umano.

In Europa i rifiuti plastici prodotti sono circa 46 miliardi di tonnellate all’anno e derivano, in percentuale; dai seguenti settori

Edilizia e costruzioni   20% ; settore industriale 15% ;

imballaggi 40%;  casalinghi, mobili, sport, salute 25%

Quesito n.1

Rappresenta i dati in una tabella, riordinandoli in ordine crescente.

Quesito n. 2

Rappresentali in un areogramma.

Cur terza 2° quadrimestre

sezione 5

indicazioni lingua inglese 

(comunicazione nelle lingue straniere, competenza digitale, imparare ad imparare, spirito d’iniziativa e imprenditorialità)

Produce a product about what you and your family do to help protect the environment.

sezione 6

indicazioni arte

(consapevolezza ed espressione culturale, competenza digitale, imparare ad imparare, spirito d’iniziativa e imprenditorialità)

L’inquinamento imbruttisce le cose, sporca le città ed è dannoso per le persone ma non deve distruggere i sogni e le speranze dei bambini e degli adulti. Realizza un disegno di un graffito per la facciata di un palazzo del rione Tamburi, uno dei tanti ricoperti dal “rosso acciaio”.

sezione 7

indicazioni lingua francese/spagnolo

(comunicazione nelle lingue straniere)

FRANCESE – Réalise un produit dans lequel tu décris quoi et comment faire pour sauvegarder la Planète.

SPAGNOLO – Realiza un producto en que describes como y que hacer para salvaguardar el planeta y el medio ambiente.

 

sezione 8

indicazioni musica

(consapevolezza ed espressione culturale,  competenza digitale, imparare ad imparare, spirito d’iniziativa e imprenditorialità)

Analizza lo spartito delle due canzoni “IL RAGAZZO DELLA VIA GLUCK” e “UN ALBERO DI TRENTA PIANI” di Adriano CELENTANO:

  • Metti a confronto il tempo scritto in chiave e spiega il rispettivo significato delle due frazioni;
  • Indica per ciascuna canzone la sua “struttura”;
  • Spiega brevemente il significato che accomuna il testo delle due canzoni.

sezione 9

indicazioni educazione fisica

(consapevolezza ed espressione culturale, competenza digitale, imparare ad imparare, spirito d’iniziativa e imprenditorialità)

Descrivi e commenta lo sport che ti piacerebbe praticare in ognuno dei seguenti ambienti naturali:

  • Mare
  • Montagna (in estate o in inverno)
  • Bosco

 

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
RSS
Facebook
Facebook
Twitter